Lega Alghero: “Maggiori controlli sulla sicurezza urbana in città”

piazza sulis alghero lungomare

“Dopo gli ultimi fatti riportati dalle cronache cittadine della rissa tra giovani a Piazza dei Mercati, alla più ben preoccupante operazione antimafia che ci ha visto tra i partecipanti in negativo, cosa che ci era sconosciuta, pensando alla stagione estiva alle porte, come Lega vogliamo portare l’attenzione sul tema Sicurezza”. Gianni Pais, militante della Lega Alghero, evidenzia le problematiche legate alla sicurezza in città.

“Parliamo – prosegue – di sicurezza urbana che riveste un ruolo fondamentale nell’ambito delle politiche pubbliche locali, ed è finalizzato a garantire una buona qualità della vita dei cittadini, anche attraverso il pieno godimento dello spazio urbano. L’uso della parola urbana serve per attribuire alla sicurezza un nuovo significato che va oltre quello tradizionale di sicurezza e ordine pubblico, quindi non riguarda la sola prevenzione e repressione dei reati, ma si estende alla promozione e alla garanzia di migliori condizioni di vivibilità”.

“Per esempio – aggiungefare controlli sulle spiagge per il commercio ambulante non sempre autorizzato, stipulare un protocollo con la Guardia di Finanza per contrastare il commercio abusivo e far emergere il sommerso, controlli sulla sicurezza in auto dei bambini che devono sempre viaggiare negli appositi seggiolini. L’arrivo di altre unità di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, per il controllo anche notturno del territorio, per contrastate in maniera ancora più forte la criminalità organizzata e mantenere anche un clima sereno in città che da qui a poco tornerà ad ospitare molti turisti”.

La sicurezza urbana è uno dei pilastri su cui si basa la qualità della vita di una comunità e quando si è città turistica questo aspetto assume anche uno dei motivi per scegliere dove andare. Gli ultimi fatti di criminalità richiedono un attenzione da parte delle Istituzioni locali per evitare che la nostra città sia infiltrata da fenomeni sconosciuti alla nostra realtà e alla Sardegna. Alghero che è una cittadina appetibile purtroppo anche alla criminalità organizzata, deve avere più attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con le altre autorità, tenendo alta la guardia perché il nostro tessuto sociale non sia infiltrato da fenomeni gravi di stampo mafioso”, conclude Pais.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326