L’ozierese Lodde trionfa alla Green Cup 2020 di Skeet

ozieri skeet sardegna

Una altro trionfo per il tiratore sardo

L’ozierese Luigi Lodde, portacolori dell’Esercito Italiano, si è aggiudicato la decima edizione della Green Cup di Skeet, tenutasi a Massa Martana (PG).

Una prova maiuscola per il sardo, che nelle qualifiche per le finali è giunto in terza posizione, con il punteggio di 122 su 125, dietro il toscano Gabriele Rossetti (124/125) e il campano Domenico Simeone (123/125).
Nella finale, Lodde ha però sfiorato la perfezione, totalizzando il punteggio di 59/60, battendo l’agguerrita concorrenza proprio di Rossetti, arrivato in seconda posizione con un buon 54/60. Terzo Simeone con 44/60.

Molto soddisfatto della prestazione dei suoi azzurri il Direttore Tecnico dello Skeet Andrea Benelli: “Ottime le prestazioni tecniche di tutti i finalisti, sia di quelli più maturi ma anche di quelli più giovani. Lodde si è confermato un grande tiratore”.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook di Voce Universitaria

commenti