Sassari – Previsti interventi straordinari in vari settori

ordinanza sindaco sassari coronavirus 12 marzo
Il Consiglio comunale ha approvato a maggioranza, durante l’ultima seduta del 22 ottobre, una variazione al bilancio di previsione che permetterà di eseguire attività di manutenzione straordinaria e di acquisto di attrezzature per diversi settori

Gli interventi prevedono un investimento di 672.000 euro, che saranno ripartiti in 30.000 euro sugli impianti sportivi comunali, 90.000 per manutenzione e adeguamento scuole elementari e 130.000 per le scuole medie; 75.000 euro per gli interventi di manutenzione straordinaria nell’auditorium; 90.000 per la manutenzione di strade e marciapiedi; 180.000 euro manutenzione straordinaria del verde e 10.000 per quella del canile comunale; 20.000 euro per edifici di valore culturale, storico e artistico e altri 20.000 di manutenzione e adeguamento delle strutture comunali; 14.000 per acquisizione mobili e arredi prima infanzia e 13.000 euro per l’acquisizione di attrezzature per Casa Serena.

Sono stati inoltre comunicati alcuni trasferimenti, tra i quali il finanziamento da parte del ministero dei Beni culturali (90.000 euro) e della Fondazione Banco di Sardegna (120.000 euro) per iniziative culturali nel 2019 e della Regione Sardegna (455.894,93 euro) per il finanziamento di Iscol@ – asse I nel 2020.

Da una verifica complessiva del bilancio, dell’ultimo trimestre dell’esercizio, è emerso un risparmio tra le spese del personale (206.862,16 euro) e maggiori entrate per Tosap (183.500 euro) e concessioni cimiteriali (137.453,07 euro), che consentono il finanziamento di spese di gestione dei tributi (158.000), servizi di assistenza domiciliare (140.000 euro) e di ricovero in struttura di minori (150.000 euro), gestione di automezzi comunali, di manutenzione dei sistemi informativi e di interventi di rinnovo di harware e software dei vari servizi comunali.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti