Covid, la Sardegna fuori (per pochi casi) dalla zona verde Ue

oristano

La Sardegna non entra a far parte, almeno per il momento, della zona verde europea. È quanto si evince dai dati caricati sulla piattaforma online del centro Ue per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Il responso era atteso per oggi. Per far parte della green zone è necessario avere meno di 25 contagi al giorno per 100mila abitanti per 14 giorni consecutivi. Ma la Sardegna ha registrato nell’arco di due settimane un numero di casi pari a 27 al giorno. Insomma, l’obiettivo è stato mancato per meno di cinquanta casi.
A far sfumare questa possibilità per l’Isola potrebbe aver inciso il recente focolaio di Aritzo (Nuoro). L’unica regione italiana promossa zona verde europea resta dunque il Molise. (ANSA).

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326