Deidda (Fratelli d’Italia): “I banchi monoposto uno spreco inaccettabile”

banchi con rotelle
“Qualche mese fa, ho ripreso la protesta del Dirigente scolastico del Liceo De Castro di Oristano sui 700 banchi, non a norma e di produzione portoghese, pervenuti all’Istituto e restituiti al Mittente”, dichiara Salvatore Deidda, deputato di FdI.
“Ho presentato un’interrogazione in merito a cui il Governo Conte, però, non ha mai risposto. Oggi – aggiunge -, finalmente, esce fuori tutta la verità sull’inutilità dei banchi monoposto tanto voluti del ministro Azzolina e del commissario straordinario Arcuri. Quasi 100 milioni per dei banchi inutilizzati, molti dei quali acquistati all’estero, scomodi o che facevano male agli studenti”
“Il caso di Oristano – conclude – non è stato l’unico ma anche in qualche scuola cagliaritana i cari banchi sono stati lasciati in magazzino o negli anditi. Nell’interrogazione chiedevo appunto il costo e quanti banchi sono stati acquistati. Una prima notizia ci è stata data dai giornali. Soldi sprecati visto che non sono serviti per il distanziamento o la prevenzione”
Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326