Zoffili (Lega): “I Giganti di Mont’e Prama devono essere restaurati a Cabras”

restauro sassari

“I Giganti di Mont’e Prama sono un patrimonio di tutta la Sardegna, come dimostrano i 500mila euro stanziati dalla Regione nella finanziaria 2019 per valorizzare e ampliare il sito archeologico”. Lo ha dichiarato Così Eugenio Zoffili, deputato e Coordinatore Regionale della Lega Sardegna.

“Come ha detto il nostro Governatore Solinas, i lavori di restauro possono diventare un’ulteriore attrattiva e un valore aggiunto, se eseguiti a Cabras, rappresentando una preziosa opportunità di ripartenza turistica in un momento tanto delicato. Il sindaco Abis fa bene a difendere questo tesoro, chiedendo di poter allestire il cantiere all’interno del museo, rendendo visibili al pubblico le operazioni effettuate. I Giganti sono una delle testimonianze storiche più importanti dell’intero Mediterraneo, con la loro maestosità e il loro mistero rappresentano l’essenza stessa del popolo sardo e per questo non sarebbe rispettoso spostarle da lì, tanto più che in altri siti archeologici i restauri vengono regolarmente eseguiti senza muovere i reperti. Auspico che il buon senso prevalga e che dallo scontro si possa passare alla collaborazione, organizzando l’esecuzione dei lavori in loco”, ha concluso Zoffili.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326