Trovati oltre un quintale e mezzo di marijuana, arrestato un allevatore

spaccio droga marrubbiu

Pensava che consegnando spontaneamente un sacchetto con 100 grammi di marijuana, i poliziotti non avrebbero perquisito la sua azienda agricola. Ma lo stratagemma non è servito per evitare l’arresto e il sequestro di oltre un quintale e mezzo di ‘erba’ del valore di mezzo milione di euro.

In manette è finito un allevatore 31enne di Marrubiu. La maxi operazione antidroga è scattata ieri mattina in una azienda agricola del paese in provincia di Oristano. Gli agenti della Squadra Mobile di Oristano hanno bloccato il giovane mentre si apprestava ad accudire il suo gregge di pecore. Il 31enne, vistosamente preoccupato, ha subito consegnato il sacchetto con la droga, sperando che la perquisizione non venisse estesa all’ovile e agli altri stabili e abitazioni a lui in uso. Ma i poliziotti non si sono fermati e hanno recuperato 30 sacchi con all’interno 110 chili di marijuana già ripulita e altri quattro sacchi che contenevano ancora le piante nello stato originale per altri 50 chili.

La droga era nascosta sia nell’azienda agricola che all’interno di alcune abitazioni, adibite per l’essiccazione, la lavorazione e il successivo stoccaggio.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326