A Cagliari uno spazio in spiaggia per le persone con disabilità gravissime

cagliari disabili

Frutto di una proficua collaborazione tra il Comune di Cagliari e l’Esercito Italiano, le persone con disabilità gravissime residenti in città avranno la possibilità di usufruire di uno spazio attrezzato per i servizi di balneazione nella spiaggia del Poetto.

“Una sinergia importante – sottolinea il sindaco Paolo Truzzu – ringrazio davvero tutti per l’impegno. Questa è la città che mi piace: attenta ai bisogni e altamente efficiente”
Allestito all’interno dello stabilimento balneare dell’Esercito, il servizio offre l’assistenza di due operatori sanitari e di una bagnina specializzata, che assisteranno le persone con disabilità gravissime garantendo loro la possibilità di trascorrere una giornata al mare in totale sicurezza. I posti disponibili sono 4 e potranno essere ospitati anche disabili ventilati.

“L’Esercito è al servizio dei cittadini, soprattutto di quelli più fragili e con maggiori difficoltà. Pertanto, grazie al costruttivo e consolidato rapporto di collaborazione con le istituzioni cittadine, accogliamo volentieri le persone con disabilità nei nostri spazi”, così il Generale di Divisione Francesco Olla, Comandante Militare dell’Esercito in Sardegna. “L’Esercito ha da sempre la sensibilità verso le tematiche sociali della popolazione, e offre in assoluta gratuità gli spazi della propria concessione demaniale. Il servizio, attivato in via sperimentale in quest’ultimo scorcio di stagione, sarà operativo per l’intera stagione balneare a partire dal prossimo anno”.

Il servizio, interamente gratuito, viene attivato in via sperimentale in questo ultimo scorcio di stagione ma sarà operativo per l’intera satagione balneare del prossimo anno.
Si offre poi la possibilità di un servizio di accompagnameto in auto dal domicilio della persona con disabilità (e ritorno), anche questo su prenotazione, che potrà avvalersi, nei casi specifici, di un’ambulanza.

“Lo sforzo del Comune – afferma l’assessora alle Politiche sociali Viviana Lantini – è teso a migliorare la qualità della vita di persone con disabilità gravi, con un lavoro prezioso e altamente professionale”

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla sinergia tra l’amministrazione comunale, l’assessorato alle Politiche Sociali e la Protezione Civile, la Croce Rossa e soprattutto l’Esercito Italiano che ha messo a disposizione il proprio stabilimento.

Le prenotazioni si possono effettuare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 al numero telefonico 345.6865769.

Il servizio in spiaggia è garantito nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326