Mundula (FdI): “Immediati interventi per aiutare una giovane ozierese”

ospedale antonio segni di ozieri

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Nico Mundula, ha espresso la sua soddisfazione e ha ringraziato l’Assessore alla Sanità Mario Nieddu e il Commissario Asl Sassari dott. Flavio Sensi, perché grazie alle loro pronte risposte, si è risolta in tempi brevi la difficile situazione di una ragazza affetta da una patologia molto grave, a cui mancava la giusta e doverosa assistenza.

“A partire da lunedì prossimo – ha dichiarato Mundula – viene messo in atto un piano terapeutico urgente ed immediato per la ragazza ozierese, S.P., che prevede fisioterapia, logopedia ed assistenza da parte di una psicologa. A partire da settembre l’erogazione delle attività di riabilitazione sarà garantita da un centro accreditato di Ozieri (il centro tamponi) che intensificherà ulteriormente le attività assistenziali per la donna”.

“Nel frattempo – ha precisato -, in accordo con il centro Binaghi di Cagliari è attivato un piano terapeutico di cura sperimentale grazie al quale la giovane paziente beneficerà di una terapia del dolore distaccata nella sua casa a Ozieri. La carrozzina “da transito” in suo possesso, non è più utilizzabile, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, e può rivelarsi pericolosa, per cui già martedì un tecnico ortopedico della ditta “Progettiamo in autonomia”, farà una valutazione su entrambe le carrozzine e il tutto verrà adattato alle nuove esigenze”.

“Purtroppo questa è una delle tante situazioni patologiche gravi che necessitano di una assistenza personalizzata ed è un nostro preciso dovere cercare le migliori e doverose soluzioni”, ha concluso il consigliere.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326