Lega in piazza, raccolte migliaia di firme per “made in Sardegna”

eugenio zoffili

“Un grande grazie ai militanti e ai cittadini che in questo fine settimana hanno aderito alla campagna della Lega in difesa del made in Italy, iniziativa che ha visto la Sardegna protagonista con oltre 46 postazioni dove sono state raccolte più di duemila sottoscrizioni”. Lo dichiara Eugenio Zoffili, deputato e Coordinatore Regionale Lega Sardegna, che ha commentato l’iniziativa svoltasi sabato e domenica scorsi.

LEGGI ANCHE: LE NUOVE APERTURE IN VIGORE DA OGGI IN SARDEGNA

“Un risultato eccezionale – aggiunge – che testimonia, ancora una volta, l’attaccamento dei sardi alla loro splendida terra e ai suoi prodotti, capaci di rappresentare con il made in Sardegna un’eccellenza nell’eccellenza. Personalmente, da commissario regionale della Lega, è stato un vero orgoglio macinare ben 1009 km tra Olbia, Golfo Aranci, La Maddalena, Santa Teresa di Gallura, Sassari (dove sono state raccolte oltre 800 firme), Porto Torres, Alghero, Oristano, Carbonia, Cagliari, Capoterra, Tortolì e Nuoro per incontrare, ascoltare e confrontarmi con i cittadini che chiedono alla Lega e a Matteo Salvini di andare avanti nella battaglia per le riaperture, per un turismo sicuro e per la difesa delle nostre frontiere, sia fisiche sia commerciali”.

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326