Sassari avrà la sua Estate 2020. Gli eventi di questa settimana

eventi a sassari estate 2020

A Sassari l’estate 2020 è musica, cinema, teatro e tanto altro. Musica, cinema, teatro. E ancora: intrattenimenti per bambini, danza e reading.

Il coronavirus non ferma l’estate sassarese: il Comune è infatti riuscito a organizzare a tempo di record, in collaborazione col mondo della cultura del territorio, un variegato cartellone di cento iniziative che accompagneranno la città da metà luglio fino a metà settembre. Nonostante le tante difficoltà legate al particolare momento e a quelle sempre presenti delle ridotte risorse finanziarie per le pubbliche amministrazioni, Sassari avrà iniziative quotidiane diffuse nelle aree ritenute adatte e sicure.

Il programma, con tutti i particolari, è stato presentato, oggi, lunedì 13 luglio, nella sala conferenze di Palazzo Ducale dall’assessore alla Cultura Rosanna Arru, dal vicepresidente della Fondazione di Sardegna Salvatore Rubino, dal dirigente del settore Cultura Roberto Campus e dalla funzionaria Elisa Fiori.

L’Amministrazione comunale ha cercato da subito, anche durante la quarantena, una soluzione per consentire a Sassari di avere il suo cartellone di eventi e iniziative per l’estate, nonostante la normativa di contrasto alla diffusione del coronavirus si modificasse in continuazione, rendendo difficile una programmazione. Una volontà che nasce dalla consapevolezza che la cultura è strumento di sviluppo, di crescita economica e sociale, con attività che rispondono al fabbisogno culturale dei cittadini e nel contempo contribuiscono a rendere il territorio sempre più attrattivo per i residenti, gli investitori e i turisti. Fondamentale per la riuscita del progetto sono stati i finanziamenti della Fondazione di Sardegna.

Partendo dall’attuale situazione di emergenza sanitaria e dalle conseguenze che ha avuto sulla vita sociale, economica e culturale nel suo complesso, l’Amministrazione comunale ha scelto la strada del coinvolgimento e della collaborazione con le realtà territoriali, con la creazione di una rete che potrà avere sviluppi futuri, con il Comune che offriva la concessione gratuita degli spazi oltre ad alcuni servizi di supporto alle manifestazioni. Una soluzione che ha portato alla riscoperta e valorizzazione di spazi pubblici, come piazza Moretti.

Gli appuntamenti di questa settimana

MERCOLEDÌ 15 LUGLIO
Nell’Anfiteatro Polo Tecnico alle ore 21.00 con “Devilla”, MUSICA AL POLO, Ellipsis Quintetti Boccherini. Concerto per oboe, chitarra e archi.

GIOVEDÌ 16 LUGLIO
Le rappresentazioni teatrali in italiano-sassarese nel cortile Istituto Comprensivo, a partire dalle ore 21.30, “La notti chi la mamma è mortha” e “Il rimedio è peggiore del male” della Compagnia Teatro Sassari per la Rassegna “Festival della farsa”/“Serata Feydeau”.

VENERDÌ 17 LUGLIO
In Piazza Monica Moretti, dalle 19.00, il Festival letterario “Sette sere, sette piazze”, organizzato dalla Libreria Koinè – Koinè S.r.l, presenterà il libro di Massimo Bray “Alla voce cultura. Diario sospeso della mia esperienza di Ministro”,

Mentre nel cortile dell’Istituto Comprensivo, alle 21.30, ci sarà la replica della rappresentazione “La notti chi la mamma è mortha” e “Il rimedio è peggiore del male” della Compagnia Teatro Sassari.

SABATO 18 LUGLIO
Anfiteatro Polo Tecnico. Ore 21.00
“Devilla” MUSICA AL POLO
Quartetto Namasté: Guido Arbonelli e Natalia Benedetti (clarinetti), Maria Chiara Fiorucci (arpa) e Michele Fabrizi (pianoforte)
Concerto dell’Associazione Culturale Musicale Ellipsis

DOMENICA 19 LUGLIO
Piazza Monica Moretti
Ore 21.15
“Frida” Spettacolo di danza Associazione Arabesque

Cortile Istituto Comprensivo
Ore 21.15
“Farina – San Giuseppe”
“Playmovie – La musica al cinema”
Rassegna cinematografica
“Fa’ la cosa giusta” di Spike Lee
Associazione Cineclub “Nuovo Aguaplano”

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook di Voce Universitaria

commenti