A Sassari, quattro appuntamenti con il teatro dei piccoli

la botte e il cilindro

Nel cortile della ex scuola media n° 2 con la Compagnia La botte e il cilindro

Al via “Il Teatro dei Piccoli” la nuova rassegna della Compagnia “La botte e il cilindro” ideata per la manifestazione “Sassari Estate 2020” organizzata dall’assessorato alla Cultura dal Comune di Sassari. Il mini cartellone di 4 eventi pensato per i bambini si svolgerà nel Cortile dell’Istituto Comprensivo Statale “San Giuseppe” (Ex Scuola Media N° 2).

Il Teatro dei Piccoli mette insieme alcuni tra i titoli più amati del repertorio della Botte e cilindro in cui sono presenti produzioni storiche e progetti che esplorano molteplici linguaggi teatrali, sempre in linea con la politica della compagnia sassarese: l’educazione al piacere del teatro.

“In questi mesi di stop forzato – dice il regista della Botte e il cilindro Pier Paolo Conconi – la nostra compagnia ha continuato il suo lavoro di studio e di organizzazione. Ora siamo pronti per una serie di spettacoli all’aperto ed incontri estivi utili per riprendere il ritmo ed incontrare i bimbi e le famiglie che, detto col cuore, ci mancano un bel po’. La prossima stagione in Teatro sarà un’avventura, tra incertezze, regole stringenti e programmazione da ricostruire, ma riusciremo a sorprendere il nostro pubblico, ne siamo convinti. Stiamo lavorando a due nuove produzioni per l’autunno e speriamo, come di consueto, di poter trascorrere in Teatro le festività Natalizie”.

Primo appuntamento giovedì 30 luglio con lo spettacolo “Biancarentola e Cappuccino” di Luca Dettori con Daniela Cossiga, Antonello Foddis e Antonella Masala: un  divertentissimo mix di favole per tutti i gusti.

A seguire giovedì 6 agostoCamminando sotto il filo”: uno spettacolo di  Kabaret marionettistico comico-poetico-acrobatico per un pubblico di tutte le età di e con Nadia Imperio con il contributo artistico di Beppe Dettori.

Giovedì 20 agosto si prosegue con “Filastrocche in cielo in terra e in mare” ispirato all’opera di Gianni Rodari in occasione delle celebrazioni dedicate al centenario della nascita. L’adattamento e regia sono di Sante Maurizi sul palco: Daniela Cossiga accompagnata dalle musiche eseguite da Salvatore Delogu.

Ultimo appuntamento giovedì 27 agosto con un grande classico della Botte e Cilindro  “Contos de Foghile” di Franco Enna. Regia di Pier Paolo Conconi con: Stefano Chessa, Luisella Conti, Margherita Lavosi, Antonella Masala, Consuelo Pittalis disegno luci Paolo Palitta  scenotecnica e fonica Michele Grandi scene e costumi di Luisella Conti e Nadia Imperio.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle  21.

Ai sensi della normativa vigente, relativa al contenimento della diffusione del virus Covid-19, si raccomanda di prenotare i biglietti con largo anticipo inviando una mail a: bigliettibottecilindro@gmail.com.  

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook di Voce Universitaria

commenti