Donna scomparsa nell’Oristanese, si indaga per omicidio

forze dell'ordine

La Procura di Oristano ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio per la scomparsa di Marina Castangia, 60 anni, parrucchiera originaria di Cabras ma residente a Mogorella, sparita nel nulla i primi di maggio. Sul registro degli indagati, come atto dovuto per consentire una serie di accertamenti, è stato iscritto il nome del compagno.

Da questa mattina i carabinieri della Compagnia di Mogoro e gli specialisti del Ris arrivati da Cagliari stanno perquisendo e passando palmo a palmo l’abitazione dell’uomo a Mogorella, in cerca di elementi utili a indirizzare le indagini.

A denunciare la scomparsa erano stati il figlio e i fratelli della donna, che si erano rivolti ai carabinieri dicendo che non avevano sue notizie da febbraio. Del caso si è anche occupata la trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”. Da quanto si apprende, il compagno aveva dichiarato di aver visto la compagna i primi di maggio: era tornata a casa a prendere dei vestiti. Una versione che però non combacia con quella dei familiari, probabilmente anche per questa ragione questa mattina sono scattati gli accertamenti. (ANSA)

Condividi questo articolo:

Commenta l'articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.iltamburino.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326