Terrorismo, De Martini (Lega): “Cinque indagati, bene forze ordine”

rapina portavalori

“Dopo le indagini condotte dalla Digos di Cagliari e dal Reparto Antiterrorismo abbiamo finalmente i nomi degli attivisti che appartengono all’associazione eversiva sarda”. Guido De Martini, coordinatore della Lega in Sardegna, ha commentato così le indagini delle forze dell’ordine.

“Sono accusati di associazione con fini terroristici e sovversione dell’ordine democratico a rapina, lesioni, lancio di oggetti, resistenza a pubblico ufficiale. Grazie al prezioso lavoro delle nostre Forze dell’Ordine – ha proseguito – sono stati individuati i responsabili delle manifestazioni contro le basi militari in Sardegna organizzate tra il 2014 e il 2017″.

“La brillante operazione  ha quindi permesso di individuare alcuni personaggi di spicco dell’antimilitarismo sardo. Per questi delinquenti – ha concluso – auspichiamo pene adeguate e nessuna tolleranza”.

Condividi questo articolo: