Sassari – Lotta contro l’abbandono dei rifiuti, interventi della Polizia locale

Il nucleo di polizia ambientale della Polizia locale del Comune di Sassari, grazie alla segnalazione di un cittadino, è risalita ai dipendenti di una ditta artigiana che avevano abbandonato nel quartiere di Santa Maria di Pisa alcuni bustoni neri contenenti rifiuti indifferenziati derivanti dalla sostituzione di infissi.

Le foto, messe a disposizione del Comando dal testimone, documentano tutte le fasi della condotta illecita: un furgone si affianca alla batteria di cassonetti in piazza Rossini; due persone scendono dal veicolo, aprono il portellone posteriore del mezzo, tirano fuori alcuni bustoni neri contenenti rifiuti e li abbandonano, per poi allontanarsi velocemente dalla piazza. Le immagini hanno permesso di risalire immediatamente ai responsabili della condotta illecita a cui è stata contestata la violazione dell’ordinanza sindacale e comminata una sanzione di cinquecento euro.

Ancora una volta, dunque, sono state fondamentali le segnalazioni dei cittadini che assistono a condotte illecite, documentano i fatti e segnalano i trasgressori, comunicando immediatamente al numero verde 800615125 o al numero della compagnia barracellare 079241609.

Con un’altra azione contro il degrado, il Comando ha contestato ai titolari dello spettacolo viaggiante Circo di Francia l’affissione abusiva di manifesti che promuovono il sopracitato spettacolo lungo i muri su diverse strade del territorio comunale.

È stata accertata la presenza di manifesti abusivi in via Milano, via Rizzeddu, via Sicilia, via Pinna e, inoltre, in alcune aree periferiche. Le sanzioni ammontano a oltre duemila euro. I titolari dell’attività dovranno rimuovere a proprie spese i manifesti.

Condividi questo articolo: